Ricordando le nostre radici

Ricordando le nostre radici

Il nostro viaggio

È l'inizio di un nuovo decennio e mentre assaporiamo i nuovi inizi, volevamo riconoscere le nostre radici, da dove veniamo e il viaggio che abbiamo fatto lungo la strada.

Il nostro obiettivo è semplice: amiamo creare bellissime rose. E anche dopo molti anni, ci piace ancora farlo.

Il nostro viaggio iniziò nel giardino negli anni '1940 con l'allora dilettante, ma ambizioso coltivatore di rose, David Austin Senior o "Mr A", come venne affettuosamente chiamato. Ha fatto della sua missione di vita portare la bellezza, combinata con la fragranza, nell'industria allevando rose con l'estetica delle rose antiche, ponendo al contempo un'attenzione particolare alla fragranza.

David Austin Senior nel suo giardino di rose
Ritratto di David Austin Senior Early Days Credit Express e Star
David Austin Senior nella sua serra
David Austin Junior sulla scala delle rose

Like Father Like Son

Dai primi anni '1990, David Austin, insieme a suo figlio, David Junior, ha iniziato a creare una nuova gamma di rose recise specifiche per matrimoni ed eventi. Una delle prime introduzioni, Juliet (Ausjameson), è diventata probabilmente la più famosa di tutte le rose e rappresenta l'inizio di David Austin Wedding & Event Roses. Ha sicuramente avuto un impatto sulla sua introduzione nel 2004 e ha contribuito a rivoluzionare l'industria floreale, che era stata dominata per così tanto tempo dal bocciolo chiuso della rosa tea ibrida. Quindici anni dopo, JulietLa popolarità continua ed è diventata la regina della collezione David Austin. 

Vic Brotherson di Scarlet & Violet con sede a Londra London osservato:

"Io uso Juliet molto: è diventata una delle rose nuziali più immediatamente riconoscibili di David Austin. Ciò è dovuto principalmente al suo colore pesca intenso e intenso, che sfuma tra i petali. Non l'ho mai visto in nessun altro fiore; in effetti, niente si avvicina”.

Juliet Rosa Stelo Singolo in Vaso

Juliet è, e sarà sempre, un meraviglioso promemoria di dove tutto ha avuto inizio e di cosa è diventato.

L'allevamento rimane al centro di tutto ciò che facciamo e quindi guardiamo costantemente al futuro e riflettiamo sul passato. Gli ultimi arrivati ​​a far parte della famiglia delle rose recise si uniscono in trio: Effie (Ausgray), Eugenia (Ausimage) e, quella che riteniamo essere la nuova rosa nuziale definitiva, Leonora (Auswagsy). Continuano la famiglia che ora comprende 16 varietà di rose recise, ognuna delle quali offre qualcosa di unico nella forma e nella fragranza.

Leonora Bouquet da sposa grande rosa
Leonora Rose Flatlay

Con il supporto dei nostri principali partner e coltivatori in tutto il mondo, siamo ora in grado di fornire le nostre rose recise in ogni continente e portare la bellezza a casa tua tutto l'anno.

Quindi, grazie a Juliet, un classico innegabile che ha onorato tanti bei matrimoni ed eventi, creando a sua volta tanti ricordi. Grazie eterni al Sig. A, per aver seguito la sua passione di allevare rose e aver gettato le basi per gli anni a venire. Ma, anche, grazie a te... il tuo avido supporto ci ha permesso decenni di bellezza e crescita e con il tuo continuo supporto, non vediamo l'ora che arrivi altra bellezza. Ci auguriamo che il tuo 2020 sia pieno di momenti davvero memorabili e speciali.

Condividi questa storia

Facebook
LinkedIn
Twitter

Potrebbero anche interessarti

Installazione floreale

3 nuove varietà e 6 fioristi da tutto il mondo

Il lancio di tre nuove rose nel mercato floreale è entusiasmante, ma c'è anche un'anticipazione su come il designer floreale e gli sposi percepiranno le nostre nuove varietà. L'opinione di entrambi è molto importante per noi poiché vogliamo che l'esperienza di lavorare e utilizzare le nostre rose sia coinvolgente e piacevole.

Scopri di più »